1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni vuole tornare protagonista in Libia, ma la produzione scende a 50 mila barili al giorno

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni vuole al più presto riprendersi la Libia. Durante un’audizione alla Commissione attività produttive della Camera, l’Ad del colosso petrolifero, Paolo Scaroni, ha fornito alcuni aggiornamenti sulla situazione nel Paese nordafricano, indicando produzioni giornaliere passate dai 280 mila barili al giorno pre crisi ai 70 mila di qualche settimana fa e ai 50 mila attuali. “Si tratta di un impatto più forte di quanto inizialmente indicato dal management, ovvero circa 570 barili al giorno di impatto sulla produzione media annua rispetto ai 500 barili inizialmente indicati”, scrive Equita nella nota odierna. Paolo Scaroni ha però sottolineato che gli asset sono integri ed Eni è pronta a riprendere la produzione non appena le condizioni di sicurezza saranno ripristinate. A Piazza Affari il titolo del Cane a sei zampe viaggia sotto la parità a 17,55 euro.