Eni valuta arbitrato per la rete del gas romana

Inviato da Redazione il Lun, 03/08/2009 - 08:20
Eni starebbe valutando la possibilità di un arbitrato dopo la decisione di Gdf Suez di rinunciare all'acquisizione di Romana Gas. Il Cane a sei zampa si è trincerato dietro un "no comment", ma , come riportato dal Corriere della Sera, non è un mistero che la rinuncia a sorpresa di Gdf Suez ell'ambito dell'operazione Distrigas abbia creato dei malumori nel quartier generale di Eni. Un malcontento che si intuiva già dal comunicato di Snam del 21 luglio. La società valuterà "le azioni opportune al fine di tutelare al meglio i propri interessi", recitava la nota. Quello che non sarebbe andato giù, al di là degli aspetti legali e di business, sarebbe stato il modo usato per la risoluzione del contratto della Romana Gas.
COMMENTA LA NOTIZIA