1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni trova l’accordo per Galp, ma per il mercato e’ una vittoria di Pirro

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni trova l’accordo su Galp. Ma il mercato non premia l’azione. Il titolo del gruppo petrolifero scambia appena sotto la linea della parità (-0,13%) a 23,48 euro. In realtà non si tratta di una vittoria piena, perché la società italiana dovrà accettare una co-gestione paritetica. Anche se è un passo avanti rispetto allo stallo degli ultimi mesi. L’accordo, che ha la durata di 8 anni, prevede l’aumento della quota dell’imprenditore locale, Americo Amorim, al 33,34% esattamento allo stesso livello del gruppo italiano. A vendere, entro 18 mesi, permettendo ad Amorim di esercitare l’opzione put-call di cui era già in possesso, sarà l’azionista pubblico Rede Electrica Nacional che in cambio otterrà da Galp le attività regolate del gas. Dell’accordo fa parte anche un altro socio pubblico, Caixa, che avrà una quota non inferiore all’1% del capitale.