1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: titolo tonico a Piazza Affari dopo accordo in Kazakistan. BofA alza il target a 22 euro

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni tonica a Piazza Affari, dove mostra un progresso di circa 1 punto percentuale a 19,22 euro, dopo la firma di un accordo strategico in Kazakistan con KazMunayGas (KMG). In base all’accordo, KMG e Eni avranno ciascuno il 50% dei diritti di esplorazione e produzione per Isatay, un’area di esplorazione off-shore nella zona settentrionale del Mar Caspio. “Il blocco si stima abbia un notevole potenziale di risorse petrolifere e verrà gestito da una joint operating company”, si legge nella nota pubblicata dal gruppo di San Donato Milanese.

Il Cane a sei zampe in Kazakistan è inoltre co-operatore del giacimento Karachaganak e equity partner in varie zone settentrionali del Mar Caspio, tra cui il giacimento giant di Kashagan. Il titolo Eni sfrutta anche un report di BofA che ha alzato il target price a 22 euro da 19 euro confermando il giudizio buy.