Eni: titolo non risente troppo della bocciatura di Nomura

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 15/01/2014 - 10:06
Quotazione: ENI
Eni non risente più di tanto a Piazza Affari della bocciatura arrivata questa mattina da Nomura che ha ridotto il giudizio sul colosso petrolifero a reduce dal precedente neutral, abbassando il target price a 17,50 euro da 18 euro. "Oltre ai rischi che rimangono sull'utile per azione è necessario sottolineare la scarsa visibilità sulla crescita di medio-termine con il Mozambico che non darà il suo contributo prima del 2020", spiegano gli analisti di Nomura. A Piazza Affari il titolo Eni mostra un progresso dello 0,10% a 17,23 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA