Eni: titolo indifferente a stop cooperazione minacciato da Libia

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 14/07/2011 - 16:34
Quotazione: ENI
"Abbiamo chiuso ogni cooperazione con Eni". Lo ha detto, secondo quanto riportato da Reuters, il primo ministro libico Al-Mahmoudi in una conferenza stampa a Tripoli. Al-Mahmoudi ha inoltre dichiarato inoltre che la Libia ha avviato trattative con alcune società russe, cinesi e statunitensi per portare avanti nuovi progetti. La decisione è una diretta conseguenza della partecipazione italiana ai bombardamenti Nato. Il titolo in Borsa sembra non risentire della notizia. Sul Ftse Mib segna un calo dello 0,57% a 15,58 euro, in linea con i valori su cui il titolo si trovava prima della diffusione della notizia.
COMMENTA LA NOTIZIA