1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Eni: titolo debole dopo la bocciatura di Morgan Stanley

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve segno meno per Eni che dopo aver toccato un minimo intraday a 14,58 euro attualmente passa di mano a 14,8 euro, lo 0,4% in meno rispetto al dato precedente. Oggi Morgan Stanley ha annunciato di aver ridotto la valutazione sul Cane a sei zampe a “underweight” dal precedente “equalweight” e il prezzo obiettivo a 15 da 15,5 euro. Nonostante i punti di forza (i nuovi campi scoperti, la riduzione degli investimenti e del debito, la ristrutturazione del settore distribuzione), la generazione di cassa, evidenzia il colosso a stelle e strisce, è destinata a rimanere debole.