1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: titolo cede oltre l’1,5%, voci di extra costi e ritardi per giacimento Kashagan

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni viaggia in deciso ribasso a Piazza Affari, dove mostra un ribasso dell’1,80% a 16,70 euro, in scia alle notizie riportate dal Financial Times riguardo al giacimento Kashagan. Secondo il quotidiano della City, il costo per la sostituzione di oltre 200 chilometri di pipeline è stato stimato tra 1,6 e 3,6 miliardi di dollari, tuttavia il consorzio avrebbe selezionato l’opzione più resistente alla corrosione e quindi più costosa per circa 4 miliardi di dollari. Inoltre il Financial Times riporta di ulteriori ritardi rispetto alla data di ripartenza prevista ora per il primo semestre del 2016. “Notizie negative per Eni sia per gli extra costi sia per l’ulteriore ritardo ipotizzato”, spiegano gli analisti di Equita che mantengono una visione cauta sul titolo del colosso petrolifero in considerazione della discesa del greggio e della conseguente riduzione di generazione di cassa.