1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni, titolo accoglie bene preliminari 2005 e cedola corposa

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte di seduta nelle posizioni d’avanguardia dell’S&P/Mib per il titolo Eni che fa segnare un rialzo dello 0,92% a 24,18 riportandosi pertanto solidamente sopra la soglia dei 24 euro persa nella giornata di ieri. A dare nuova linfa al titolo della società del Cane a sei zampe sono stati i dati preliminari 2005 che hanno evidenziato un utile netto di 8,8 miliardi di euro, in progresso del 24% rispetto al 2004. Il cda ha proposto un dividendo di 1,1 euro per azione, superiore del 22% rispetto a quello staccato lo scorso anno. La cedola risulta pertanto superiore rispetto alle attese. Paolo Scaroni, ad di Eni, ha commentato i risultati preconsuntivi 2005 sotolineando come sia stato “un anno record per Eni. Sono molto soddisfatto della redditività complessiva per gli azionisti che è stata del 35% nel 2005”. Scaroni ha poi aggiunto che “Eni ha una solida base per continuare a crescere a tassi superiori alla media dell’industria e a generare un’eccellente redditività per gli azionisti”.