1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: Tesoro, società deciderà tempi per il buyback

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Ministero dell’economia ha emesso una nota in relazione alla volontà del Governo di valorizzare gli asset dello Stato. Nell’ambito del buyback approvato dall’Assemblea dell’Eni, “l’operazione di acquisto di azioni sarà realizzata dalla società con modalità e tempi compatibili con la struttura patrimoniale e finanziaria del Gruppo”.

Nel caso in cui il piano di buy-back fosse integralmente realizzato e l’Assemblea degli azionisti deliberasse l’annullamento delle azioni proprie in portafoglio, “la partecipazione pubblica detenuta dal Ministero dell’economia e delle finanze e da Cdp, pari ad oggi al 30,1% complessivo, si incrementerebbe a poco più del 33% del capitale”.

“La successiva cessione sul mercato di circa il 3% da parte del Ministero -continua il comunicato- assicurerebbe comunque il mantenimento di una partecipazione pubblica complessiva al capitale di Eni superiore alla soglia Opa del 30%”.