1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: Taraborrelli, continueremo nella politica di variazione mensile prezzi benzina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Botta e risposta tra Bersani ed Eni sulla politica di adeguamento mensile dei prezzi della benzina applicata dall’Agip del gruppo Eni. Stamane il ministero dello Sviluppo Economico, Pierluigi Bersani, ha commentato la decisione dell’Agip di ritoccare al rialzo i prezzi della verde (+0,025 euro) a 1,238 euro al litro, e del gasolio (+0,020 euro) a 1,118 euro al litro, ritenendola “inusuale”. “Nonostante il Governo non ha possibilità di intervenire sui prezzi del carburante, ha tuttavia gli occhi per vedere e la bocca per parlare e li userà”. Sulla questione è intervenuto Mario Taraborrelli, d.g. dell’attività refining and marketing di Eni, a margine della presentazione del nuovo piano industriale di Eni. “Abbiamo seguito puntualmente il mercato non riversando però interamente l’aumento dei prezzi del petrolio sui consumatori”, ha dichiarato Taraborrelli, che ha confermato che il suo gruppo procederà con questa frequenza mensile di adeguamento dei prezzi della benzina.