Eni, spunta la pista inglese

Inviato da Redazione il Gio, 10/01/2002 - 08:09
Eni torna a caccia di prede. E anche questa volta terra di conquista potrebbe essere la Gran Bretagna. Dopo l'acquisto della Lasmo, per il gruppo petrolifero italiano si starebbero infatti stringendo i tempi per mettere nel carniere un'altra impresa britannica: l'Enterprise Oil, la più grande compagnia petrolifera del Regno Unito con oltre 790 milioni di euro di fatturato e una produzione giornaliera di 195 mila barili.
COMMENTA LA NOTIZIA