1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni sotto la lente di Goldman Sachs

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La febbre del petrolio contagia Eni. E tanto attivismo non è passato inosservato agli analisti di Goldman Sachs. Il broker in una nota odierna loda la società italiana per l’alta crescita sotto il versante della produzione che sarà possibile fino a 2006 e per la buona prova che sta dando il management. “Non non vediamo rischi di downside per il titolo Eni nei prossimi 12 mesi”, dice Michele Della Vigna, analista della merchant bank, che sulla società italiana mantiene il rating inline con fair value a 18,5 euro. “Desta qualche perplessità il posizionamento strategico di Eni nel lungo termine dal momento che gli sbilanciamenti geografici nell’upstream sono tali da amplificare e aumentare la competizione nel mercato del gas italiano. E come conseguenza i margini di Eni potrebbero risultare sotto pressione”, spiega l’esperto.