1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Eni, sotto 15,69 manca l’energia rialzista

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si preannuncia una seduta complicata per Eni. Il gruppo guidato da Paolo Scaroni ha infatti violato al ribasso i supporti di area 15,69 euro. A questo punto, considerando anche l’impostazione grafica del FtseMib, si dovrebbe assistere ad un’accelerazione ribassista con primo target 15,55/15,50 euro. Chi volesse approfittare di questa possibile strategia short può mettersi in vendita nel range compreso tra 15,69715,71 euro. Posizionando lo stop a 15,90 euro, il target primario rimane quello indicato, quello successivo è invece a 15,30.