1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni sospende alcune attività di produzione oil & gas in Libia, niente danni agli impianti

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha annunciato la sospensione temporanea di alcune attività di produzione petrolifera e di gas naturale in Libia in scia all’aggravarsi degli scontri nel Paese nordafricano. Le installazioni di produzione e trattamento di idrocarburi non hanno però subito alcun danneggiamento. Il gruppo di San Donato ha poi confermato che è in corso il completamento del rimpatrio dei propri dipendenti e dei familiari, avviato nella giornata di ieri. In Libia, comunica Eni, rimangono ancora 34 dipendenti presso i siti operativi e il presidio di Tripoli. La società ha inoltre provveduto a rafforzare ulteriormente le misure di sicurezza a tutela di persone e impianti e sta operando un costante monitoraggio della situazione in corso.