1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni si rafforza nell’offshore di Cipro, acquisito da Total il 50% del Blocco 11

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha concluso con Total un accordo per acquisire la partecipazione del 50% del Blocco 11 nell’offshore di Cipro. L’accordo, attraverso il quale Total rimane l’operatore del blocco, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri della Repubblica di Cipro. Con questa transazione Eni rafforza ulteriormente la propria posizione nel paese, acquisendo il diritto a esplorare un’area di 2.215 chilometri quadrati, vicina alla scoperta super-giant di Zohr nell’offshore egiziano.
I diritti sul Blocco 11 sono stati assegnati dalla Repubblica di Cipro a Total nel 2013 a seguito del secondo bid round competitivo tenutosi nel paese. Nel Blocco 11 è prevista nel 2017 la perforazione di un pozzo esplorativo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Commessa per AW109 GrandNew

Leonardo debutta nel mercato elicotteristico irlandese

Leonardo si aggiudica un nuovo affare questa volta in Irlanda. La società guidata da Alessandro Profumo e il distributore ufficiale dei suoi elicotteri civili nel Regno Unito e in Irlanda, …

Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …