Eni si aggiudica cinque blocchi esplorativi offshore nel Golfo del Messico

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 22/03/2013 - 10:43
Quotazione: ENI
Eni, nell'ambito del Central Gulf of Mexico Lease Sale 227 che si è tenuto a New Orleans, si è aggiudicata cinque blocchi esplorativi offshore situati nelle aree di Mississippi Canyon e Desoto Canyon, in profondità d'acqua tra i 400 e i 2.500 metri. La presenza in questi blocchi consolida la posizione di Eni in due aree a elevato potenziale minerario nel Golfo del Messico, dove la società petrolifera italiana detiene complessivamente 174 licenze esplorative. L'assegnazione dei blocchi, precisa la nota di Eni, è soggetta all'approvazione finale da parte delle autorità locali.
COMMENTA LA NOTIZIA