1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni si aggiudica il blocco North Ganal in Indonesia

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni, in qualità di operatore di un consorzio che comprende Niko Resources Ltd., Black Platinum Energy Ltd, Statoil ASA e GDF SUEZ, ha ottenuto l’assegnazione del blocco di North Ganal, situato offshore al largo di East Kalimantan, in Indonesia. Il PSC (Production Sharing Contract), di cui Eni sarà operatore, sarà firmato entro l’anno. Il blocco North Ganal si estende per 2.432 chilometri quadrati all’interno del bacino di Kutei, un’area estremamente prolifica dal punto di vista della presenza di idrocarburi che ha registrato diverse scoperte “giant”, già in produzione. Il programma di lavoro legato all’impegno contrattuale, si legge nella nota di Eni, prevede l’esecuzione di un rilievo sismico 2D su 200 chilometri e la perforazione di un pozzo durante i primi tre anni della fase esplorativa. Nell’area è presente l”impianto di trattamento LNG di Bontang, situato a circa 80 chilometri a ovest dal blocco.