Eni si affossa sul listino appesantita dallo scontro con Tullow in Uganda

Inviato da Redazione il Mar, 19/01/2010 - 10:06
Quotazione: ENI
Lo scontro tra Eni e Tullow in Uganda pesa sul titolo del Cane a sei zampe. In questo momento l'azione è la peggiore del Ftse Mib, mostrando un calo del 2,22% a 18,04 euro. I dubbi del mercato riguardano il buon esito della vicenda scoppiata in terra africana riguardante la disputa con Tullow Oil. Il gruppo irlandese ha infatti deciso di esercitare il diritto di prelazione sul 50% dei due giacimenti che la compagnia italiana aveva deciso di acquistare per 1,5 miliardi di dollari. Una mossa che era già stata anticipata da tempo, ma che è arrivata proprio poco prima della scadenza dei termini. Ora Eni aspetta indicazioni dal governo locale prima di rescindere il contratto di acquisto siglato a novembre. La questione dovrebbe essere esaminata già domani.
COMMENTA LA NOTIZIA