Eni senza verve in Borsa: analisti seguono sviluppi sabotaggio oleodotto in Nigeria

Inviato da Redazione il Gio, 09/07/2009 - 10:08
Quotazione: ENI
Poco mossa Eni in Borsa. Questa mattina il titolo del Cane a sei zampe guadagna lo 0,38%, scambiando a quota 15,99 euro. Secondo alcuni analisti il sabotaggio all'oleodotto in Nigeria provocherà una diminuzione di produzione irrisoria, circa 2.500 barili al giorno. Rassicurazioni sono arrivate dagli analisti di Ubs che hanno definito Eni insieme a BP i miglior nomi del comparto oil integrato.
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
absbeginner scrive...
aspigasca scrive...