1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni senza verve, gli analisti di Hsbc non danno la scossa al titolo

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le parole di apprezzamento arrivate questa mattina dagli analisti di Hsbc non riescono nel miracolo. Eni si abbandona al valzer delle vendite a Piazza Affari: il titolo del Cane a sei zampe perde lo 0,27%, scambiando a quota 26,21 euro. Eppure secondo il broker l’azione sui multipli è a buon mercato. “Il settore sul PE e sui rendimenti continua ad essere molto interessante – scrive l’analista della casa d’affari nel report uscito oggi e raccolto da Finanza.com. “A nostro avviso i mercati azionari ad un passo dai record massimi portano gli investitori a preferire di muoversi sui temi difensivi”, aggiunge l’esperto. Ed puntare su Eni è un’idea azzeccata. “Il rendimento attuale di Eni al 4,8% è molto simile a un bond che dovrebbe far da sostegno nei momenti di incertezza delle Borse”, continuano alla casa d’affari. Gli analisti di Hsbc confermano il rating neutral su Eni alzando il prezzo obiettivo sul gruppo da 26 euro a 27 euro.