Eni: scende dal 50 al 20% in progetto South Stream da 10 mld, +3,23% sul Ftse Mib

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 07/09/2011 - 12:07
Quotazione: ENI
Buone performance di Eni oggi a Piazza Affari. Il titolo guadagna il 3,23% a quota 13,44. A margine di un incontro con l'amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni, l'Ad di Gazprom, Alexei Miller, ha rivelato che la società di San Donato cederà il 30% del progetto South Stream a Edf e Basf-Wintershall (15% ciascuna) mentre il gruppo russo manterrà la sua quota del 50 per cento. L'operazione prevede la realizzazione di un tubo per il trasporto di gas dalla Russia all'Europa attraverso il Mar Nero per un investimento di circa 10 miliardi di euro. Scaroni e Miller hanno riferito che la realizzazione del progetto prosegue secondo i tempi stabiliti con la conclusione dei lavori prevista nel 2015.
COMMENTA LA NOTIZIA
sasha scrive...
Superspazzola scrive...
buttozzo scrive...