1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: per Scaroni missione in Nigeria

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si è svolto oggi a Lagos un incontro tra il Presidente nigeriano Chief Olusegun Obasanjo e l’amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni con al centro il sequestro dei quattro dipendenti Eni, avvenuto il 7 dicembre scorso presso il terminale di Brass nei pressi di Port Harcourt, e la tragica esplosione di ieri a Lagos di un oleodotto. Lo si apprende da un comunicato societario. Il Presidente Obasanjo ha rassicurato Eni sulla volontà del Governo nigeriano di proseguire le trattative con il gruppo che tiene sequestrati i lavoratori dichiarandosi fortemente convinto di una prossima, positiva soluzione del caso.
Paolo Scaroni ha inoltre espresso il profondo cordoglio per la tragedia avvenuta ieri a Lagos offrendo la disponibilità a organizzare un supporto sanitario e sociale a favore della comunità colpita dalla tragedia. Eni sta attivando in queste ore le proprie strutture mediche, sia in Nigeria sia in Italia, per rendere concreto il proprio supporto: un’equipe medica di EniMed partirà poi dall’Italia nelle prossime ore per raggiungere con equipaggiamenti e medicinali la capitale nigeriana.