1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni, scambio di pozzi libici con Gazprom

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha ceduto al colosso russo Gazprom una quota del maxigiacimento Elephant, che è controllato in modo paritetico con la compagnia di stato libica Noc. Si tratta in realtà di uno scambio di pozzi in terra libica che affonda le sue radici nell’ambito delle contropartite per Gazprom concordate un anno fa con l’acquisizione degli asset ex Yukos. A cui potrebbe essere offerta in cambio proprio una quota del campo petrolifero situato nel deserto del Sahara.