1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Eni sale del 2% sul Ftse Mib, cresce l’attesa per i conti trimestrali

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Eni si muove in territorio positivo in attesa dei conti trimestrali, che verranno diffusi domani mattina prima dell’apertura dei mercati. Secondo l’ufficio studi di Equita l’utile netto del Cane a sei zampe dovrebbe invece scendere del 39% attestandosi a 1,186 miliardi di euro, mentre l’Ebit è atteso in flessione del 17% a 3,369 miliardi. Dividendo 2009 visto a 1 euro. Eni dovrebbe riportare dei deboli risultati trimestrali in scia soprattutto al deprezzamento del dollaro. È questo invece il parere degli analisti di Banca Akros che però si spingono oltre. “A nostro avviso questi risultati negativi sono già scontati nei prezzi attuali, di conseguenza qualche sorpresa positiva potrebbe agire come un positivo detonatore per Eni”, sottolinea il broker che conferma la raccomandazione “hold” su Eni, con prezzo obiettivo pari a 18 euro. Il nuovo piano strategico dovrebbe essere svelato il prossimo 12 marzo. Nell’attesa Eni si posiziona tra i migliori tre titoli del Ftse Mib, con un rialzo vicino al 2%.