Eni e Saipem non fanno piu' scintille sull'S&P

Inviato da Redazione il Gio, 02/12/2004 - 09:30
Quotazione: SAIPEM
Quotazione: ENI
Indietro tutta per i petroliferi Made in Italy. Eni lascia sul campo l'1,18%, scambiando a quota 18,32 euro. Saipem perde l'1,13%, passando di mano a quota 8,73 euro. A dare scacco matto alle testimonial del settore oil il dietrofront delle quotazioni del greggio. L'oro nero è infatti scivolato ieri sotto quota 45 dollari perché sono aumentate le scorte di greggio più del previsto. La partita si riapre il 10 dicembre, giorno in cui è fissata la riunione dell'Opec.
COMMENTA LA NOTIZIA