1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni e Saipem, i cavalli di razza dell’S&P/ Mib

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni e Saipem si confermano i cavalli di razza della borsa milanese. Il titolo del Cane a sei zampe si porta in rialzo dello 0,79%, scambiando a quota 18,17 euro. Un passo avanti la controllata di Eni (+1%), a quota 9,07 euro. Le testimonial del comparto petrolifero italiano sono in prima linea sul listino complice, ancora una volta le quotazioni calde dell’oro nero. Le indicazioni che arrivano dai futures fanno prevedere scintille: sono in crescita di ben l’1%. Il greggio brucia record di giorno in giorno. Venerdì scorso in serata a New York ha toccato i 55 dollari a barile. Secondo Alessandro Fugnoli, economista di AbaxBank, il rialzo del greggio è solido e strutturale. Insomma a detta dell’esperto il greggio non darà tregua ai mercati. “Da qui a fine anno c’è spazio per un consolidamento. Volendo i mercati azionari potranno concedersi, se vince Bush, un piccolissimo rally di fine anno”, aggiunge l’economista di Abaxbank.