Eni ritocca il listino prezzo, fare il pieno costa un po' meno

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 09/01/2007 - 10:13
Quotazione: ENI
Un pieno un pò più leggero. Eni diminuisce di 1 centesimo di euro al litro il costo della benzina e di 1,5 centesimi di euro al litro quello del gasolio. La notizia, che arriva da un comunicato distribuito dal colosso italiano, farà contenti i consumatori nonostante il cambiamento sia lieve e gli effetti ancora troppo bassi. La decisione del gruppo Eni è da collegare all'andamento del mercato internazionale del greggio, che ha visto in questi giorni il petrolio scendere. Infatti, il greggio con consegna a febbraio è sceso fino a 55,51 dollari al barile (-1%), spinto al ribasso dall'attesa per le scorte Usa e dal calo della domanda a causa delle temperature più alte della media. Così, a partire da oggi il costo dei carburanti distribuiti dal marchio Agip scendono. Il prezzo di listino per la benzina verde in modalità "Fai da te" diventa di 1,202 euro, mentre per il gasolio tocca l'1,097 euro e per il Bludiesel l'1,137 euro. Se, invece, si preferisce essere "servito", il costo è di 1,223 euro per la benzina, di 1,118 euro per il gasolio e di 1,150 euro per il Bludiesel.
COMMENTA LA NOTIZIA