Eni: riprende fatturazione in comuni colpiti dal sisma in Emilia Romagna

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 12/12/2013 - 13:47
Quotazione: ENI
Eni informa che dal corrente mese di dicembre, riprenderà la fatturazione nei comuni colpiti dal sisma in Emilia Romagna e che saranno applicate le agevolazioni tariffarie e i criteri di rateizzazione previsti dalla Delibera AEEG 6/2013.

E' quanto riporta una nota diramata dal Cane a sei zampe in cui spiega che i clienti per i quali era stata sospesa la fatturazione, riceveranno nel mese di gennaio 2014, una bolletta per la fornitura gas e/o elettricità, contenente il calcolo dei consumi con tariffa agevolata dell'intero periodo interessato dalla sospensione, con un piano di rateizzazione automatico per un periodo di 24 mesi, senza interessi, come previsto dalla normativa.

Inoltre, prosegue Eni, sarà possibile chiedere la rateizzazione per un periodo più breve o scegliere di pagare l'importo in un'unica soluzione. La rateizzazione non è prevista per importi inferiori a 100 euro per la fornitura di gas e ai 50 euro per la fornitura di energia elettrica. Eni inoltre informa che le agevolazioni sono cumulabili con il bonus elettrico e gas.
COMMENTA LA NOTIZIA