Eni: proposto al cda acconto su dividendo di 65 centesimi per azione

Inviato da Redazione il Gio, 31/07/2008 - 08:27
Quotazione: ENI
L'amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, proporrà al cda del prossimo 11 settembre un acconto sul dividendo di 65 centesimi di euro per azione, in crescita dell'8,3% rispetto ai 60 centesimi del 2007. Scaroni ha chiarito che la decisione di incrementare l'acconto è stata presa "in considerazione dell'eccellente risultato previsto per l'intero anno". L'acconto sarà messo in pagamento a partire dal 25 settembre con stacco cedola il 22 settembre 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA