Eni: positiva a Piazza Affari su conti e scoperta in Congo

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 30/10/2014 - 11:17
Quotazione: ENI
Eni resiste alle vendite a Piazza Affari. Il titolo del Cane a sei zampe segna sul Ftse Mib un rialzo dello 0,79% a 16,46 euro, dopo aver riportato questa mattina i risultati dei primi nove mesi e del terzo trimestre che si sono rivelati migliori delle attese degli analisti.

La compagnia petrolifera ha inoltre annunciato la scoperta petrolifera nell'offshore del Congo nel prospetto esplorativo Minsala Marine, situato a circa 35 chilometri dalla costa e a 12 chilometri dalla recente scoperta di Nené Marine. Il gruppo stima il potenziale della scoperta di Minsala Marine in circa 1 miliardo di barili equivalente in posto, dei quali l'80% oil e 20% gas.

"La scoperta è importante considerando il breve time to market atteso", hanno commentato gli analisti di Equita, confermandoil giudizio hold con prezzo obiettivo a 18,7 euro. "Considerando un recovery rate del 30% oil e 70% gas la scoperta potrebbe valere circa 750 milioni di euro".
COMMENTA LA NOTIZIA