1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: per il petrolio del Kashagan si ritardera’ di due anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’avvio dei processi estrattivi nel mega giacimento del Kashagan, in Kazakistan, potrebbe essere posticipato di due anni. La partenza delle operazioni, prevista per il 2005 dal consorzio di sfruttamento guidato dall’Eni, sarebbe infatti spostata al 2007. Lo riportano voci di stampa estera, che attribuiscono i ritardi sia al Governo del Kazakistan, sia alle difficoltà tecniche per garantire sicurezza ai pozzi che devono pescare a 4-5000 metri sotto il letto del mar Caspio.