1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: outlook S&P negativo dopo offerta su Burren, preoccupa indebitamento

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Standard & Poor’s Ratings Services in una nota uscita oggi fa sapere che l’outlook sull’italiana Eni, dopo l’offerta da 1,74 miliardi di euro, pari a circa 3,5 miliardi di dollari, per la britannica Burren Energy, è stato rivisto a “negativo” dal precedente “stabile”. Nel contempo però i rating di credito corporate sul lungo e sul breve termine sono stati confermati dall’agenzia internazionale ad ‘AA/A-1+’. “La revisione delle previsioni – affermano gli analisti di S&P – è legata al totale acquisizioni messe a segno dal gruppo petrolifero da inizio anno a oggi e pari a 15,5 miliardi di dollari comprendendo anche l’offerta su Burren. Ipotizzando il successo dell’opreazione appena annunciata, l’indebitamento finanziario di Eni ‘unadjusted’ è atteso in salita a circa 17 miliardi di euro, pari a circa 25 miliardi di dollari, il livello più alto tra le major private dei Paesi Oecd”.