Eni: nuovo giacimento a gas in Australia

Inviato da Laura Vezzoli il Ven, 30/06/2006 - 12:46
Quotazione: ENI
Eni ha avviato lo sviluppo del giacimento a gas di Blacktip. La società petrolifera italiana consolida dunque la propria presenza nella zona australiana e nel Mare di Timor. Nella stessa area Eni detiene il 12% nel giacimento di liquidi e gas Bayu Undan, la cui produzione di liquidi è stata avviata nel 2004, e nell'impianto di liquefazione di Darwin, della capacità produttiva nominale di 3,5 milioni di tonnellate all'anno di GNL. In particolare lo schema di progetto prevede la perforazione di 2 iniziali pozzi di sviluppo, l'installazione di una piattaforma di produzione, la posa di una pipeline marina della lunghezza di 108 chilometri e la realizzazione sulla terraferma di un impianto di trattamento del gas della capacità di 1,3 miliardi di metri cubi all'anno, si legge nella nota diffusa da Eni. Il gas estratto dal giacimento di Blacktip sarà utilizzato principalmente per la produzione di energia elettrica necessaria alla città di Darwin e ad altri centri del Northern Territory con un contratto della durata di 25 anni con la società Power Water Corporation. L'avvio della produzione è previsto nel 2009, con un volume annuale pari a 650 milioni di metri cubi, crescente fino a circa 1,1 miliardi di metri cubi.
COMMENTA LA NOTIZIA
felico scrive...
sasha scrive...
Superspazzola scrive...
renetrader scrive...