Eni: nuova scoperta petrolifera nel deserto occidentale egiziano -1-

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 24/05/2012 - 11:10
Quotazione: ENI
Scoperta petrolifera da parte di Eni nel prospetto esplorativo Emry Deep, situato nella concessione di Meleiha, nel deserto occidentale egiziano, 290 chilometri a sud ovest di Alessandria d'Egitto. La nota del gruppo petrolifero di San Donato rimarca come il pozzo esplorativo Emry Deep 1X, che ha consentito la scoperta, è stato perforato a 3.628 metri di profondità e ha incontrato uno spessore netto mineralizzato a olio leggero di oltre 76 metri in reservoir multipli di buona qualità di età Cretacica inferiore. Durante il test di produzione, il pozzo ha erogato 3.500 barili di olio al giorno e circa 28 mila metri cubi di gas associato al giorno. Attualmente, aggiunge Eni, la dimensione della scoperta è valutata tra i 150 e i 250 milioni di barili di olio in posto e richiederà ulteriori pozzi di delineazione.
COMMENTA LA NOTIZIA