1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: nuova scoperta nelle acque profonde del Golfo del Messico

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni, informa una nota stampa, ha effettuato una nuova scoperta di idrocarburi nelle acque profonde statunitensi del Golfo del Messico. La scoperta è avvenuta attraverso il pozzo esplorativo Heidelberg-1, situato nel blocco Green Canyon 859, 210 chilometri al largo delle coste della Louisiana. Hiedelberg-1, perforato a una profondità d’acqua di 1.628 metri e a una profondità complessiva di 9.163 metri, ha condotto alla scoperta di idrocarburi diffusi in uno strato sabbioso di oltre 60 metri di profondità. “La raccolta dei dati relativi alla nuova scoperta e le valutazioni sulla sua effettiva dimensione – avverte la nota – sono attualmente in corso”. Da ricordare che il Gruppo del Cane a sei zampe detiene in Heidelberg una partecipazione del 12,5%. Gli altri partner sono Anadarko Petroleum Corporation (44,25%), Mariner Energy (12,5%), StatoilHydro (12%), Cobalt International Energy (9,375%), e ExxonMobil (9,375%).