1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: nuova scoperta a gas e condensati nell’offshore della Libia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni ha annunciato una nuova scoperta a gas e condensati nel prospetto esplorativo Gamma, nell’area contrattuale D, a 140 chilometri al largo di Tripoli, nell’offshore della Libia. La scoperta è stata effettuata attraverso il pozzo esplorativo B1 16/3, situato a 15 chilometri a sud ovest del campo di Bouri e 5 chilometri a nord ovest del campo di Bahr Essalam.
Il pozzo, perforato in 150 metri d’acqua, ha raggiunto la profondità totale di 2.981 metri (9.780 piedi), incontrando una mineralizzazione a gas e condensati nella formazione Metlaoui di età Eocenica. Il pozzo ha la capacità di erogare, in configurazione di produzione, oltre 7.000 barili di olio equivalente al giorno. La scoperta di Gamma è un’ulteriore scoperta effettuata da Eni in Libia nell’area contrattuale D, dopo quelle del 2015. Eni, attraverso la sua consociata Eni North Africa BV, è operatore dell’area contrattuale D con un interesse partecipativo del 100% nella fase esplorativa.