Eni: i numeri e l'evoluzione del gruppo nell'era di Paolo Scaroni

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 11/04/2014 - 14:58
Quotazione: ENI
L'era di Paolo Scaroni alla guida di Eni sembra essere arrivata al capolinea. Dopo nove anni e tre mandati, l'avventura iniziata il 1° giugno del 2005 al comando del colosso petrolifero dovrebbe interrompersi nell'imminente valzer di nomine del Tesoro. L'idea che circola all'interno delle aziende interessate è che le decisioni verranno diramate dal Governo già stasera dopo la chiusura dei mercati. In pole position per sostituire Scaroni come amministratore delegato c'è Claudio Descalzi, che attualmente guida la divisione "Exploration & Production", in sostanza il core business dell'azienda. Questa, all'interno di Eni, sarebbe sicuramente la soluzione più gradita perché garantirebbe la continuità con il lavoro svolto da Scaroni.
 
Ma vediamo i numeri e l'evoluzione di Eni durante l'era di Paolo Scaroni (periodo 2005-2013). Le slide che pubblichiamo sono un estratto di quelle utilizzate da Paolo Scaroni durante l'audizione alla Commissione Industria del Senato dello scorso 2 aprile.















































Eni: produzione di idrocarburi






















Eni: l'attività Upstream






















Eni: i risultati economici























Eni: la struttura patrimoniale
COMMENTA LA NOTIZIA