1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: nessuna revisione contratti oil&gas da parte della Libia, +0,86% sul Ftse Mib

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bene Eni a Piazza Affari in rialzo dello 0,86% a quota 16,34. In una nota ufficiale il Governo libico ha chiarito che non intende ridiscutere i contratti su petrolio e gas siglati da Eni in Libia ma soltanto ridefinire le priorità dei progetti di sviluppo sostenibile compresi all’interno del memorandum d’intesa firmati dal Cane a sei zampe con il paese nordafricano. In particolare, questi accordi riguardano principalmente progetti infrastrutturali nell’edilizia, sanità, trasporti ed energia e potrebbero essere modificati, dando priorità alla ricostruzione delle aree distrutte. “Buona notizia – commenta Intermonte nella nota raccolta da Finanza.com – anche se permane ancora una parziale incertezza sui contratti oil&gas vista la frammentazione ancora in essere all’interno del nuovo governo libico”, concludono gli analisti confermando la raccomandazione outperform e il prezzo obiettivo a 21 euro.