Eni nell'avanguardia dell'S&P/Mib, Deutsche Bank la vede a 30 euro

Inviato da Redazione il Ven, 16/11/2007 - 09:47
Accelerazione per Eni dopo i primi minuti di contrattazione. Il titolo del gruppo del Cane a sei zampe sale dell'1,27% a 23,86 euro. A spingere al rialzo Eni l'aggiornamento della valutazione arrivato oggi da Deutsche Bank. Gli analisti della casa d'affari tedesca ha alzato il target price di Eni a 30 da 29 euro, confermando la raccomandazione buy. In seguito alla revisione al rialzo delle stime del prezzo del greggio, Deutsche Bank ha alzato le stime di Eps del 7% per il 2007, del 23% per il 2008, del 29% per il 2009 e del 5% per il 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA