Eni: nel periodo 2012-15 previsti investimenti per 59,6 mld di euro

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 16/03/2012 - 08:59
Eni ha confermato la propria strategia di crescita nella produzione di idrocarburi con un tasso di incremento medio annuo di oltre il 3% nel periodo 2012-2015, in uno scenario di prezzi del petrolio più elevati rispetto al piano precedente. Lo rende noto il gruppo guidato da Paolo Scaroni che a Londra ha presentato alla comunità finanziaria il piano strategico 2012-2015. Eni prevede inoltre investimenti per 59,6 miliardi di euro nel quadriennio. Oltre il 75% sarà destinato alle attività upstream, in particolare allo sviluppo di progetti quali Zubair, Junin 5, Perla, Goliat e Kashagan, che sosterranno la crescita produttiva nell'arco del piano e negli anni a seguire.
COMMENTA LA NOTIZIA