Eni: nel 2011 outlook si presenta ancora incerto e volatile; quotazioni oil attese in rialzo -2

Inviato da Micaela Osella il Mer, 16/02/2011 - 09:06
Quotazione: ENI
Per le finalità di pianificazione degli investimenti e di proiezione economico-finanziaria Eni assume un prezzo medio annuo del marker Brent di 70 dollari al barile. I margini di raffinazione rimarranno su livelli non remunerativi a causa dei fattori di debolezza strutturale dell'industria e dell'elevato costo della carica. Per quanto riguarda la produzione di idrocarburi, Eni si attende una leggera crescita rispetto allo scorso anno, mentre le vendite di gas nel mondi sono previste "almeno pari al livello del 2010".
COMMENTA LA NOTIZIA