1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: nel 2008 attesi investimenti tecnici di circa 14,4 mld, +36% rispetto al 2007

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2008 sono attesi investimenti tecnici di circa 14,4 miliardi di euro, in crescita del 36% rispetto al 2007 quando si erano attestati a 10,59 miliardi di euro. Lo comunica Eni in una nota. Il gruppo petrolifero italiano spiega che i principali aumenti sono attesi nello sviluppo delle riserve di idrocarburi, nell’upgrading della flotta di mezzi navali di costruzione e perforazione, nonché nel potenziamento delle infrastrutture di trasporto del gas naturale. Assumendo un prezzo del Brent di 100 dollari/barile su base annua, e tenuto conto degli esborsi programmati per gli investimenti, compreso il perfezionamento dell’acquisizione di Distrigaz e di First Calgary, della remunerazione del capitale proprio, nonché dei disinvestimenti, Eni prevede a fine 2008 un leverage in leggera diminuzione rispetto a fine 2007 (0,38). Infine per ciò che rigurda i flussi di cassa sattesi dalla gestione e gli incassi dalle dismissioni il gruppo di San Donato ritiene che sono adeguati agli impegni finanziari relativi in particolare agli investimenti tecnici, alla remunerazione degli azionisti e ai rimborsi contrattuali di debito finanziario.