1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni, nel 2006 in programma nuove perforazioni nell’area di Goliat

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tutto bene per Eni nei mari della Norvegia. Il gruppo del Cane a sei zampe annuncia infatti che prosegue senza intoppi la campagna esplorativa nelle acque profonde del Mare di Barents. Il pozzo “7122/7-3” conferma le potenzialità del giacimento di Goliat, situato 85 km a nord-ovest di Hammerfest, in Norvegia. Le operazioni nel giacimento di Goliat sono condotte da Eni (operatore, 65%), Statoil (20%) e Dno (15%). A seguito del successo di questa fase esplorativa, avverte la stessa Eni, si effettuerà la rivalutazione dell’area di Goliat, “con l’obiettivo di avviare lo sviluppo commerciale del giacimento nel pieno rispetto degli standard tecnici e di sicurezza ambientale. Nel corso del 2006 sono programmate altre perforazioni”.