1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: Morgan Stanley conferma underweight aspettando il piano

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’attesa sta per finire al quartier generale di Eni. La presentazione del piano 2006-2009 della società petrolifera è infatti dietro l’angolo: l’appuntamento è fissato in agenda il prossimo primo marzo. E gli analisti di Morgan Stanley giocano d’anticipo in un report uscito oggi e raccolto da Finanza.com. Il broker americano, che conferma la raccomandazione underweight(sottopesare il titolo in portafoglio) sul colosso oil tricolore, spiega che il forte re-rating del titolo durante il 2002-2003 è stato guidato da una crescita dell’upstream e da una chiara strategia nel gas, non dai dividendi, che sono rimasti piatti per tre anni. E così gli analisti scommettono che “il focus rimarrà la crescita della produzione e la strategia sulle attività gas”. Secondo loro qualsiasi ambiguità sulla crescita di queste aree renderà difficile mantenere la quotazione agli attuali multipli. “Siamo dell’idea”, spiegano, “che le azioni siano inscatolate in multipli alti. Un ulteriore re-rating sarebbe spostarle a premio su Total, ma perché questo accada dovrebbe succedere qualcosa di eccezionale, pensiamo, e non semplicemente l’annuncio di un dividendo positivo mercoledì, messo in parte in conto dall’aumento del capex”.