1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: Moody’s migliora l’outlook da negativo a stabile

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Moody’s ha migliorato l’outlook sui rating A3/P-2 di Eni da negativo a stabile, confermando allo stesso tutti i giudizi. La mossa, spiegano gli analisti, riflette principalmente il miglioramento delle prospettive del rischio sovrano dell’Italia come evidenziato dalla stabilizzazione dell’outlook sul rating Baa2 del Paese lo scorso febbraio. Questo ha sollevato immediatamente qualsiasi pressione ribassista sul rating A3 di Eni, nonostante la debolezza delle performance finanziarie del gruppo e le problematiche operative negli scorsi 18 mesi.

Guardando avanti, Moody’s ritiene che i recenti successi esplorativi di Eni, incluse le significative scoperte come l’Area 4 in Mozambico, potrebbero supportare la posizione del gruppo nelle riserve e la futura crescita nella produzione di idrocarburi. Inoltre, sottolinea l’agenzia, Eni ha avviato una ristrutturazione delle attività mid e downstream che potrebbe sostenere la redditività nei prossimi anni, nonostante il difficile contesto operativo e le deboli condizioni di domanda prevalenti sul mercato italiano e nel resto d’Europa.

Per quanto riguarda il piano industriale 2014-2017, Moody’s ritiene che la crescita nella produzione di gas e petrolio dall’avvio di una serie di nuovi progetti dovrebbe materialmente incrementare il cash flow operativo di Eni, con ulteriori benefici derivanti dalla rinegoziazione dei contratti di fornitura del gas a lungo termine e la razionalizzazione delle attività di raffinazione e petrolchimiche.