1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: Mise, accordo con sindacati su siti industriali Porto Marghera e Gela

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accordo raggiunto tra Eni e i sindacati nel corso della nuova riunione voluta dal ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, dopo la rottura delle trattative tra le parti che si è verificata al termine del lungo confronto di ieri sulla situazione dei siti industriali di Gela e Porto Marghera. E’ quanto si apprende in una nota stampa del ministero dello Sviluppo Economico (Mise). Al termine del tavolo è stato firmato un verbale in cui le parti hanno ribadito la validità e l’importanza degli accordi sottoscritti nel 2013 e 2014 relativamente ai siti di Gela e Porto Marghera. Il tavolo di confronto nazionale presso il ministero dello Sviluppo Economico verrà nuovamente convocato entro il 15 settembre.
“Sono molto soddisfatta dell’importante risultato raggiunto”, ha dichiarato il ministro Guidi spiegando che “grazie all’intesa siglata oggi è possibile riavviare un confronto tra le parti necessario per il funzionamento di siti significativi per il territorio, con la salvaguardia dei livelli occupazionali”.