1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Eni: investimenti tecnici per 3,05 miliardi nel III trimestre, produzione in calo del 3,8%

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni nel terzo trimestre ha registrato investimenti tecnici per 3,05 miliardi di euro (8,98 miliardi nei nove mesi) che hanno riguardato principalmente lo sviluppo di giacimenti di idrocarburi. Nei nove mesi 2013 sono stati sostenuti 0,22 miliardi di euro di investimenti finanziari. L’incasso netto della dismissione in Mozambico per 3 miliardi e il flusso di cassa netto da attività operativa di 3.036 milioni hanno coperto gli investimenti del periodo e il pagamento dell’acconto dividendo 2013 di Eni di 1.993 milioni, determinando rispetto al 30 giugno 2013 una riduzione di 1.346 milioni nell’indebitamento finanziario netto consolidato al 30 settembre 2013 che si attesta a 15.146 milioni.

Nel terzo trimestre la produzione di 1,653 milioni di barili di petrolio giornalieri ha registrato una flessione del 3,8% rispetto al terzo trimestre 2012 a causa degli impatti rilevanti degli eventi di forza maggiore in Nigeria e Libia (circa 50 mila barili al giorno). Le vendite di gas di 18,35 miliardi di metri cubi hanno registrato una flessione di 1,13 miliardi di metri cubi (-5,8%) a causa principalmente dell’utilizzo della flessibilità ottenuta dalla rinegoziazione dei contratti di approvvigionamento longterm, in un quadro di perdurante debolezza della domanda, pressione competitiva ed eccesso di offerta.