1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Eni inserito nella Focus List Europe di Citigroup, titolo prende una pausa dopo i rialzi

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni si prende una pausa dopo un dicembre iniziato su di giri, e nel primo pomeriggio lascia sul terreno circa lo 0,39% scivolando a 14,99 euro. Il movimento rialzista di questo mese è stato dettato dall’intesa concordata il 30 novembre scorso fra i Paesi Opec, che nel 2017 si impegneranno a ridurre la produzione di oro nero al fine di far tornare il prezzo del barile su livelli che possano favorire l’attività di estrazione e produzione. In tale quadro il titolo della major italiana ha recuperato il 18% dal giorno dell’accordo, aggiornando i massimi 2016 a 15,08 euro. Performance che ha convinto anche gli analisti, con Citigroup che questa mattina ha inserito il titolo nella propria Focus List Europe, nella previsione che “il maggior utilizzo degli asset dovrebbe sprigionare il notevole valore dell’azienda”, si legge nel report della casa d’affari. Fra gli esperti prevale ottimismo, con il 54,3% che rimane posizionato in acquisto. Il target price medio a 12 mesi rilevato dalla piattaforma Bloomberg è pari a 15,58 euro, cifra che implica un upside potenziale del 3,8% rispetto alle attuali quotazioni del titolo.