1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni: inizia la produzione a Kashagan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Dopo anni di rinvii e ritardi è finalmente partita la produzione del primo olio del giacimento giant di Kashagan. Un passo storico perché si tratta di uno dei più grandi giacimenti petroliferi scoperti negli ultimi 40 anni e uno dei progetti industriali più complessi a livello mondiale. Il giacimento è situato offshore 80 chilometri a sud est di Atyrau, in Kazakhstan, nel Mar Caspio settentrionale.
A dare notizia dell’avvio ufficiale della produzione è stata Eni che partecipa con il 16,81% al consorzio per lo sviluppo di Kashagan e attraverso Agip KCO è responsabile dello sviluppo e della messa in produzione del campo.
Gli altri partner del consorzio, rappresentato dall’operatore NCOC (North Caspian Operating Company) che opera nell’ambito del North Caspian Sea Production Sharing Agreement (NCSPSA), sono KazMunayGas (16,81%), ExxonMobil (16,81%), Shell (16,81%), Total (16,81%), ConocoPhillips (8,4%) e Inpex (7,56%).
“Nella fase iniziale la produzione crescerà fino a 180.000 barili al giorno. Successivamente la produzione aumenterà progressivamente fino a raggiungere 370.000 barili di olio equivalente al giorno” si legge in una nota diffusa dalla società energetica italiana guidata da Paolo Scaroni. 
A Piazza Affari Eni si mostra debole: poco dopo le 13 il titolo cede lo 0,29% a 17,29 euro ad azione.
Commenti dei Lettori
News Correlate
Intervento ministro Interni

Salvini: “UE su tanti fronti è un problema”

“L’Europa poteva essere un’opportunità invece su tanti fronti è un problema”. C’è delusione nella parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine dell’inaugurazione della nuova Questura di Fermo. Quando parla …

Riforma fiscale

Tria: al via task force al Ministero per la flat tax

Al via il cantiere per la flat tax. Ad annunciarlo, in Commissione finanza, il ministro Giovanni Tria. “Il ministero dell’Economia ha avviato una task force per analizzare i profili di …

Audizione ministro economia

Tria, PIL: “Tassi di crescita positivi per il 2018”

Tassi di crescita positivi per l’economia nel 2018. Così il ministro Giovanni Tria in audizione alla Commissione finanze in cui sottolinea che nel 2019 la stime parlano di rallentamento per …